Pista ciclabile Sala Baganza-Collecchio: partono i lavori - Comune di Sala Baganza

archivio notizie - Comune di Sala Baganza

Pista ciclabile Sala Baganza-Collecchio: partono i lavori

Pista ciclabile Sala Baganza-Collecchio: partono i lavori

Sala Baganza e Collecchio sempre più a misura di due ruote. Ha infatti preso il via, nella mattinata di martedì 23 febbraio, il cantiere per la realizzazione della nuova pista ciclabile che collegherà i due paesi della pedemontana, favorendo così una mobilità sostenibile e in totale sicurezza.

La nuova arteria ciclabile, che si prevede di ultimare entro l’anno, sorgerà a fianco della strada Provinciale 58, denominata via Montecoppe, e avrà una lunghezza di tre chilometri. Il costo complessivo è pari a 1.048.000 euro, di cui 252mila sono stati finanziati dalla Regione Emilia-Romagna, 575mila dal Comune di Collecchio e 221mila dall’Amministrazione comunale salese.

Il percorso partirà all'altezza dell'incrocio tra via Rosselli e via Giardinetto a Collecchio, sul lato Est verso San Martino. Una volta arrivato all'altezza del caseificio che si trova su via Montecoppe, verrà realizzato un attraversamento in sicurezza, con impianto semaforico a chiamata, dopodiché la ciclabile proseguirà sul lato Ovest della strada, costeggiando la tenuta del Ferlaro, per arrivare, infine, a Sala Baganza.
 

Alla consegna dei lavori hanno preso parte i sindaci di Collecchio e Sala Baganza, Maristella Galli e Aldo Spina, insieme al vicesindaco collecchiese con delega ai Lavori pubblici Giancarlo Dodi.

«In questo periodo storico, il tema della sostenibilità ambientale è più che mai al centro dell’agenda politica del Governo e tra gli obiettivi primari dei programmi della politica locale – ha sottolineato la prima cittadina di Collecchio Maristella Galli –. In questo ambito, il rafforzamento della rete di vie ciclabili, con il conseguente moltiplicarsi delle occasioni di vita all’aria aperta, rappresenta un’opportunità di condivisione tra Amministrazioni comunali, finalizzata a sostenere i cittadini nei loro spostamenti, sempre più piacevoli ed ecosostenibili».

Il sindaco Spina ha espresso, a nome di tutta l’Amministrazione comunale, «grande soddisfazione per la partenza di un'opera di grande rilievo. La pista ciclabile tra Sala Baganza e Collecchio offrirà la possibilità di spostarsi in modo sicuro ai tanti cittadini che chiedono di potersi muovere in bicicletta tra i nostri abitati. È parte di un programma più generale – ha aggiunto –, che punta su infrastrutture di questo tipo per migliorare qualità della vita e la attrattività dei nostri luoghi».

La nuova pista, particolarmente attesa, andrà infatti ad inserirsi nella rete di collegamenti connessi al sistema di ciclovie del Parco dei Boschi di Carrega e alla rete di ciclabili già presente nei due paesi


Pubblicato il 
Aggiornato il