Letture Resistenti 2022 - Comune di Sala Baganza

IL COMUNE | Festa della liberazione 2022 | Letture Resistenti 2022 - Comune di Sala Baganza

Letture Resistenti 2022

"Letture resistenti" vive del contributo dei cittadini e delle cittadine di Sala Baganza che vogliano esprimersi sul tema della Resistenza.

Si tratta di una iniziativa pensata per celebrare la Festa della Liberazione nei tempi in cui l'epidemia di coronavirus ci impedivano di vivere come volevamo questa ricorrenza, ma che vogliamo continuare a mantenere attiva. 
La pagina verrà periodicamente aggiornata con i contributi che i salesi vorranno condividere, siano essi brani, video o altro materiale.

 

Tutti possono partecipare inviando il proprio videocontributo, scegliendo un racconto, una poesia, una lettera o altro sul tema resistenziale. Il video dovrà avere una durata massima di 5 minuti, essere realizzato in formato 16:9 e avere una dimensione non superiore a 10 Mb. Una volta registrato, dovrà essere inviato all’indirizzo lettureresistenti@comune.sala-baganza.pr.it in una mail ad oggetto "Letture Resistenti" e specificando nome e cognome del lettore nonchè crediti del contributo (ad es titolo e autore dell'opera)

 

Discorso di Marco Zanettini, presidente sezione ANPI di Sala Baganza

   

 

  Giovanni Ronchini legge "È questa la nostra guerra", di Leonardo Tarantini "Nardo"

 

  Claudio D'Agostino racconta la storia di Andrea Marchini, Medaglia d'Oro al Valor Militare alla memoria

 

Anna Mazzieri legge “La grande festa d’Aprile” tratto dal libro  I ribelli di Sala / Cortopasso II Sala Baganza : a cura dell'Assessorato P.I. del Comune di Sala Baganza, 1984.
Pubblicato il 
Aggiornato il