Open      

Nuova passerella di accesso alla scuola media

Nuova passerella di accesso alla scuola media

Nei giorni scorsi è stato completato un altro, importante tassello del grande piano di investimenti da tre milioni di euro varato dall’Amministrazione comunale di Sala Baganza per l’edilizia scolastica.

Si tratta della demolizione e ricostruzione della passerella di accesso alla Scuola media “Ferdinando Maestri”, che garantisce condizioni di maggiore sicurezza per gli alunni, i docenti e il personale in caso di evacuazione.

La vecchia rampa di ingresso è stata infatti sostituita da una nuova struttura, «realizzata con una soletta in acciaio e calcestruzzo più resistente – sottolinea il Responsabile unico del procedimento (RUP) del Comune di Sala Baganza Cristina Muzzi –. Sono stati inoltre rinforzati e rinnovati i parapetti. I lavori si sono prolungati più del previsto in ragione della particolare complessità dell’intervento – prosegue l’architetto –, che ha comportato la realizzazione di coperture speciali con tempi incomprimibili».
Particolarmente impegnativo è stato anche il collaudo, per il quale è stata effettuata una prova di carico tale da simulare le situazioni di utilizzo più estreme della passerella, ad esempio nel caso di una rapida evacuazione del plesso scolastico in condizioni di emergenza.

Ma i lavori per la “Ferdinando Maestri”, non si fermano qui. La prossima estate verranno infatti realizzati altri interventi, che riguarderanno anche di miglioramento sismico dell’edificio e che porteranno il totale degli investimenti realizzati sulle scuole medie a circa 500mila euro.

«I risultati delle prove di carico effettuate hanno dimostrato il notevole miglioramento delle condizioni di sicurezza – sottolinea l’assessore salese ai Lavori pubblici Nicola Maestri al termine del collaudo – tra l’altro nelle fasi delicate di ingresso e di uscita dalla struttura».

«Continua il programma di miglioramento della nostra edilizia scolastica, iniziato con la scuola dell’infanzia e proseguito con la scuola primaria, che ora interessa anche l’edificio della scuola media con interventi altrettanto significativi – afferma il sindaco di Sala Baganza Aldo Spina –. Già oggi i nostri le nostre scuole sono corredate da tutte le certificazioni di sicurezza richieste, ma grazie ai progetti e ai lavori predisposti, saranno non soltanto più sicure, ma anche più belle e confortevoli. Complessivamente tra progetti e interventi già realizzati, che hanno attratto risorse regionali e statali, arriveremo ad investire tre milioni di euro».

Pubblicato il lunedì 10 dicembre 2018
Aggiornato il sabato 15 dicembre 2018