Open      

Nuovo pavimento per i terzi della Rocca

Spazio ideale per incontri ed eventi aperti al pubblico, da oggi le “terrazze” della Rocca nel cuore di Sala Baganza sono ancora più belle e fruibili, grazie ad una nuova pavimentazione in calcestruzzo con ghiaietta a vista che ha preso il posto del vecchio ciocco pesto.

«Oltre ad essere deteriorata, la vecchia pavimentazione era poco adatta all’utilizzo dei terzi», spiega l’architetto Cristina Muzzi del Comune di Sala Baganza, che in qualità di responsabile del procedimento ha progettato l’intervento seguendone poi i lavori di realizzazione costati 30mila euro.

Intervento «che è stato condiviso con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici – precisa Muzzi – per il quale abbiamo scelto una pavimentazione che fosse la più idonea possibile al contesto, che oltre a rendere i terzi più fruibili ha aumentato la solidità dell’intero sistema. La nuova pavimentazione è stata inoltre realizzata con uno spessore identico alla precedente per non alterare le quote».

«Si è trattato di un intervento che ha permesso di recuperare uno spazio importante – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici Nicola Maestri – migliorandone la qualità e la fruibilità».

Per il sindaco Aldo Spina la realizzazione della nuova pavimentazione «rappresenta il risultato di un’ulteriore, positiva collaborazione tra i nostri tecnici e la Soprintendenza, che consente il pieno utilizzo di un altro brano della nostra Rocca. Un importante tassello del percorso sul quale continuiamo ad impegnarci – conclude il primo cittadino –, che ha come obiettivo il recupero integrale di questo straordinario patrimonio storico, architettonico e culturale».

Pubblicato il martedì 4 dicembre 2018
Aggiornato il martedì 4 dicembre 2018