Open      

Incontro di mani

Mani che si incontrano, che si aiutano e che raccontano emozioni per esprimere l’inclusione e l’accoglienza. Perché sono mani di tutto il mondo quelle messe in mostra per mezzo di fotografie dal nido d’infanzia “Bolle di Sapone” di Parma, che dopo essere state esposte alla Biblioteca di Alice nel Parco Ducale, dal 1 agosto al 16 di settembre potranno essere ammirate anche nella Biblioteca “Vilma Preti” di Sala Baganza, presso la Rocca Sanvitale in piazza Gramsci 1.

Il nido "Bolle di Sapone" accoglie al suo interno persone di molte nazionalità dove le parole, i sapori, i pensieri e le abitudini si rincorrono, si scoprono e si mescolano. 

"Come servizio - commentano le maestre del Nido - ci siamo domandati quali fossero i linguaggi che facessero sentire più vicine le persone e quali fossero i canali comunicativi maggiormente efficaci per far sentire le persone accolte. 
La nostra idea è stata quella di realizzare esperienze educative con la finalità di promuovere l’inclusione a partire dai bisogni della comunità.
Nel corso dell’anno abbiamo pensato a momenti di coinvolgimento delle famiglie per dar loro modo di sentirsi parte integrante di una quotidianità che ci vede insieme abitare il servizio. 
Ecco quindi la nascita del nostro progetto “Incontro di mani” in cui abbiamo voluto raccontare visivamente mani che scoprono, mani che aiutano, mani che si sostengono, mani che raccontano momenti, esperienze, emozioni, fatiche e che innescano relazioni.
Attraverso l’esposizione di questo materiale fotografico speriamo di riuscire a raccontare l’esperienza nido nella sua totalità.ˮ

La mostra sarà visitabile in Biblioteca, negli orari di apertura della stessa, dal 1 agosto al 16 settembre.

Per maggiori informazioni :
I.A.T Sala Baganza tel. 0521331342 o iatsala@comune.sala-baganza.pr.it

 

Pubblicato il giovedì 26 luglio 2018
Aggiornato il sabato 28 luglio 2018